Biografia

Elvis Panzera nasce a Lugano nel 1977 da famiglia di origine malcantonese.
 
Dopo gli studi a Lugano e Milano approda allo studio dell’ arch. Elio Valeggia, con il quale ha collaborato per più di dieci anni fino alla prematura scomparsa del titolare, conquistando sul campo ampia e meritata fiducia.

La vasta gamma di interventi gli ha permesso di maturare un bagaglio di conoscenze ed esperienze molto ampio che gli consentono di essere innovativo.
La propensione e l’interesse verso l’arte del costruire gli hanno permesso l’iscrizione al registro Svizzero degli architetti.

Elvis Panzera coltiva parimenti una spiccata propensione per il design che lo ha portato a vari riconoscimenti.
Fiducioso delle proprie capacità, con entusiasmo e motivazione ha intrapreso la via della continuità fondando, assieme con Paola Fasola, la società di cui è membro e titolare.

Il connubio fa sì che, accanto alla genialità e creatività propria dell’architetto, si affianchi la concretezza gestionale.
Il team del quale si avvale è completato dall’arch.d’interni Paolo Brenna, conosciuto oltre che in ambito professionale per la sua carriera sportiva.

Presente nell’ufficio di Lugano anche un’apprendista disegnatrice edile al 4° anno di studi.
Il team si avvale pure di collaborazioni esterne, quali l’arch. Massimo Cicognani a Bellinzona e l’arch. Giovanni Rizzi a Milano.

Il committente viene accompagnato nelle scelte più appropriate e che meglio rispondono alle sue esigenze, siano esse di carattere edificatorio, di arredo che economiche, dall’ideazione alla progettazione, dalla ricerca meticolosa dei materiali, alle novità di mercato.